Segregata in casa, arrestata la madre

immagine di repertorio
26 febbraio 2015

(ANSA) - ZUNGRI (VIBO VALENTIA), 26 FEB - Una donna romena, L.R., di 49 anni, è stata arrestata dai carabinieri a Zungri e posta ai domiciliari per maltrattamenti in famiglia e sequestro di persona nei confronti della figlia. I militari sono intervenuti dopo segnalazioni anonime ed hanno scoperto che la vittima era segregata in casa. La ragazza aveva i segni di percosse al volto ed alla testa. Quando i carabinieri l'hanno liberata la ragazza, tra le lacrime, ha raccontato i maltrattamenti subiti dalla mamma.

Fonte: http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2015/02/26/segregata-in-casa-arrestata-la-madre_22cf056f-ea8e-45a1-ac88-fac31028662c.html


Print