Napoli - Donna arrestata per estorsione: pizzo per 10mila euro

immagine di repertorio
27 luglio 2015

Arrestata per estorsione donna a Napoli. Estorceva anche con violenza piccole somme ai proprietari di un bar. Il fatto e' accaduto a Napoli, dove Antonietta Carteciano, 42 anni, gia' nota alle forze dell'ordine, e M.C., 38 anni, incensurato, sono destinatari di una misura cautelare: la prima di custodia in carcere il secondo di obbligo di firma, per aver chiesto un 'pizzo' settimanale per un totale di 10mila euro a un 60enne e un 33enne, padre e figlio, titolari dell'esercizio commerciale nel quartiere di Bagnoli.
Le indagini documentano anche aggressioni da parte della donna alle due vittime. In particolare, il 21 gennaio scorso la donna avrebbe aggredito con un manganello metallico l'uomo di 60 anni, procurandogli lesioni ritenute guaribili in 5 giorni, e il giorno dopo alla guida della sua auto avrebbe investito volontariamente il ragazzo di 33 anni, procurandogli lesioni ritenute guaribili in 5 giorni. Le estorsioni andavano avanti dal 2011, anno in cui lei avrebbe iniziato con le prime minacce verbali e con sms.
Il complice avrebbe avuto un ruolo di appoggio nella vicenda, ricevendo in cambio piccole somme in denaro volta per volta.
Fonte: http://www.corrierequotidiano.it/17234-cronaca/campania-news/napoli-donna-arrestata-estorsione-pizzo-10-mila-euro


Print