UK: madre avrebbe ucciso i tre figli disabili: madre arrestata

immagine di repertorio
23 aprile 2014

La polizia inglese ha arrestato con l'accusa di omicidio una madre di 42 anni, dopo che la scorsa notte erano stati trovati senza vita in una casa nel sud di Londra i corpi di tre suoi figli, una coppia di gemelli di tre anni e una bimba di quattro, tutti affetti da una malattia genetica. Al momento della tragedia il padre si trovava per lavoro in Sudafrica con la figlia maggiore di 8 anni.

Tania Clarence, di professione graphic designer, era stata condotta martedì sera in ospedale con lievi ferite e in seguito arrestata con l'accusa di omicidio di tre suoi figli. "Non stiamo cercando nessun altro coinvolto in questo caso" ha detto un portavoce della polizia metropolitana londinese.

L'incredulità dei vicini - La famiglia Clarence, originaria del Sudafrica, si era trasferita nel quartiere a sud di Londra solo un anno fa. C'è grande sgomento tra i vicini di casa della coppia: "Sono una bella coppia, molto unita. Li ho visti spesso in giro con i loro figli". "Lei è davvero una persona adorabile - il commento di un'altra residente - La sua vita ruotava intorno ai suoi figli".

Il marito, tornato in Sudafrica per lavoro con la figlia, ha preso il primo volo disponibile per far rientro a Londra.
Fonte: http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/2014/notizia/gb-uccisi-3-bimbi-madre-arrestata_2040843.shtml


Print