20 luglio 2010

I Carabinieri di Ovada (AL), in seguito ad una richiesta pervenuta sul numero telefonico di emergenza nazionale 112, intervenivano in un’abitazione del centro cittadino ed hanno arrestato nella flagranza di tentato omicidio Colombo Stefania, 42enne, residente in Fresonara (AL), separata, operaia. L’interessata, per futili motivi, in seguito ad un acceso diverbio con il proprio padre 75enne, vedovo, pensionato, impugnava un coltello da cucina e colpiva il genitore al volto ed all’inguine, procurandogli lesioni che i sanitari del locale ospedale civile giudicavano guaribili in 10 giorni. L’arrestata, al termine delle formalità di rito è stata ristretta presso la Casa Circondariale di Vercelli a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.


Nessun commento:

Posta un commento

Print