19 febbraio 2010

Cengio: donna arrestata per tentato omicidio

Cengio. E’ stata arrestata dai carabinieri per tentato omicidio una donna di 51 anni, iniziali Cristina Bianchini, che ha accoltellato il compagno 50enne, iniziali M.G., di professione muratore. E’ accaduto questa mattina a Cengio, nella loro abitazione. E’ stata la figlia 30enne della donna a dare l’allarme al 118 e ai carabinieri. L’uomo ha riportato una ferita all’addome: soccorso da personale sanitario è stato trasportato all’ospedale San Paolo di Savona. Stando a quanto riferito da fonti mediche le sue condizioni non sarebbero gravi.Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i militari della Compagnia cairese, che hanno tratto in arresto la donna. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri la donna, dedita al consumo di bevande alcoliche e già denunciata in passato per ubriachezza molesta, al termine dell’ennesima lite con il compagno, per futili motivi, ha preso un coltello e ha sferrato un colpo verso l’uomo.La donna è stata invece accompagnato all’ospedale psichiatrico di Savona, ma per i medici non è stato reso necessario il ricovero in quanto è pienamente capace di intendere e volere. Per lei si apriranno le porte del carcere di Genova Pontedecimo.

link all notizia

http://www.ivg.it/2010/02/19/cengio-donna-arrestata-per-tentato-omicidio/


Nessun commento:

Posta un commento

Print